Home Musica Stampata Carmen. Suite de concert



Georges Bizet

Carmen. Suite de concert

per tre arpe e tamburello ad libitum

Trascrizione di Flavio Gatti

Partitura e parti

MPT 66, pp. 80,

€ 18,00 ISMN 979-0-705031-11-9


PRESENTAZIONE PDF

Descrizione:

Nel corso degli ultimi anni gli ensemble di arpe sono diventati sempre più numerosi. La nuova collana Harp Ensemble Collection nasce con il duplice intento di ampliare il repertorio dell’organico cameristico per più arpe e di stimolare i compositori contemporanei alla creazione di un repertorio originale, attingendo dall’inesauribile tesoro della grande musica. Certe bellissime pagine rimangono tali anche in questa nuova forma: non rinunciamo, quindi, al piacere di poterle suonare! Harp Ensemble Collection mira ad appassionare alla musica d’insieme e a formare gruppi di affiatati musicisti. Porta avanti l’orientamento didattico della collana We Play the Harp con la proposta di un repertorio di maggior impegno. Ciascun brano contiene la partitura e le singole parti di ogni arpa. Le diteggiature, ove ritenute necessarie, sono indicate solo sulle parti, non in partitura. I pedali sono indicati, come da tradizione, con le lettere in uso nella terminologia inglese. Tutte le singole parti sono fotocopiabili.

La nuova collana si apre con l’ultimo lavoro al quale il caro Flavio Gatti si è dedicato prima di lasciarci: suonandolo sentiamo ovunque la sua passione, il suo talento e l’amicizia che per tanti anni ci ha legato. Per questa trascrizione Flavio Gatti si è basato sulle versioni pianistiche di fine Ottocento, su quella curata dallo stesso Bizet e sulla partitura originale per orchestra. I tempi di metronomo non sono vincolanti. Sono stati comunque riportati tra parentesi quelli indicati da Bizet nella partitura originale per dovere di completezza. Certe indicazioni agogiche sono state aggiunte per adattare meglio taluni fraseggi o dinamiche più funzionali a una versione per arpa. Analogamente le diteggiature sono state pensate e suggerite per agevolare l’esecuzione sull’arpa dei fraseggi, dei legati con note lunghe e dei ritmi particolarmente brillanti. La prima esecuzione è avvenuta l’8 luglio 2010 a Ciriè, in provincia di Torino, con l’Ensemble Trilli e Glissés nell’ambito del festival Organalia.




 

SlideShow Pro

Novità
  • Misura e Dismisura
  • C'erano una volta i Fiati
  • Studi elementari per trombone e ottoni bassi

Benvenuto sul sito della casa editrice Musica Practica. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Cliccando su ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.