Home Autori Presentazione Carlo Alessandro Landini

Carlo Alessandro Landini

Carlo Alessandro Landini, milanese, si è laureato nel 1982 con una tesi sugli aspetti psicodinamici e funzionali dell’antropologia religiosa. Docente in Italia (Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza) e Visiting Professor nelle università americane (University of California a San Diego, Eastman College a Rochester, Umbc-Johns Hopkins a Baltimore) e tedesche (MHS Trossingen), saggista e giornalista, collabora con riviste specializzate e si dedica da sempre all’analisi del rapporto fra arte, la musica soprattutto, e nevrosi. Ha pubblicato Fenomenologia dell’estasi (Franco Angeli 1982), Mozart (Ferraro 1998), Lo sguardo assente (Franco Angeli 2009), collaborando alla realizzazione di progetti editoriali di largo respiro (Dizionario degli Autori, Bompiani 1986). È autore del saggio Musica, gusto, educazione al Bello musicale in età postmoderna (Arcipelago, Milano 2010). Già borsista Fulbright presso la University of California e Research Scholar presso la Columbia University (2003), è inoltre Past Fellow dell’Italian Academy for Advanced Studies di New York. Ha firmato articoli, servizi e recensioni su quotidiani, su riviste di poesia (Hellas, Schema), di italianistica (Nuova Prosa, Testo), di spiritualità (Humanitas, Poesia e Spiritualità, Studi Cattolici), di psicologia (Psicologia contemporanea). In ambito critico-musicale ha collaborato e tuttora collabora con importanti pubblicazioni del settore, come Musica Viva, la Rivista Internazionale di Musica Sacra, l’autorevole Neue Zeitschrift für Musik (Schott, Mainz), il quadrimestrale Musica/Realtà, il mensile Amadeus.

 

SlideShow Pro

Novità
  • Misura e Dismisura
  • C'erano una volta i Fiati
  • Studi elementari per trombone e ottoni bassi

Benvenuto sul sito della casa editrice Musica Practica. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Cliccando su ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.